Lo studio anatomico diventa strumento creativo

e si trasforma in poesia somatica

attraverso il movimento, l'immagine, il video, il suono.

‚Äč

The anatomical study becomes a creative tool

and turns into somatic poetry

through movement, images, video, sound.